Parlare della famiglia Bisol è aprire la pagina della storia del Prosecco di Valdobbiadene. La fondazione dell'attività di famiglia risale infatti al 1875! Nome importante, dunque, non solo per il livello qualitativo indiscutibile dei prosecchi prodotti, ma per il lungo e meticoloso lavoro di ricerca che negli ultimi decenni è stato condotto in vigna e in cantina, selezionando particelle, cloni e lieviti per arrivare ad una espressività territoriale del vitigno Glera  come non si era mai arrivati a fare prima. Proprietari del più straordinario vigneto di Glera sulla sommità della collina di Cartizze, Gianluca e Desiderio Bisol gestiscono un patrimonio di venti poderi per la maggior parte situati nella zona storica di Valdobbiadene; a loro si deve la selezione in crù, la ricerca sula zonazione, la sperimentazione sul metodo classico a base Glera e si riconoscono al loro lavoro alcune fra le interpretazioni più raffinate e tipiche del Prosecco di Valdobbiadene docg.  Una serie di etichette che ben raccontano l'identità di un territorio e la personalità tutt'altro che banale del tanto diffuso Prosecco.

Belstar Treviso Doc Spumante brut

Belstar Cult Treviso Doc extra dry

Belstar Rosè VSQ

Jeio Prosecco di Valdobbiadene Brut Docg

Jeio Colmei Prosecco di Valdobbiadene Docg extra dry

Jeio Prosecco Superiore di cartizze docg

Crede Prosecco di Valdobbiadene docg brutù

Vigneti del Fol Prosecco di Valdobbiadene docg extra dry

Salis Prosecco di Valdobbiadene docg dry

Prosecco Superiore di Cartizze docg Bisol crù

Relio Prosecco Metodo Classico Millesimato 100% Glera

Brut Bisol Talento Classico Millesimato

Brut Pas Dosè Talento Classico Millesimato

Rosè Brut Talento Classico Millesimato  

Video presentazione



Il video di presentazione dell'Enetoca Cremona con Patrizia Signorini

Scopri Cremona

Una selezione di link utili per scoprire le bellezze di Cremona...

Fai una domanda





Italian English French German

Carrello

Il carrello è vuoto