Viticoltori da 5 generazioni, i Cavallotto si trovano nel cuore della zona del Barolo, sul Bricco Boschis a Castiglione Falletto. I loro 23 ettari vitati regalano alcuni dei vini più grandi di tutta la denominazione. Conduzione naturale sin dal 1975, vinificazione tradizionale e vini dall'incredibile longevità ed eleganza.

Una famiglia, una cantina, una collina unica: il Bricco Boschis e la Tenuta Vitivinicola Cavallotto, vignaioli da generazioni. Un luogo ricco di storia dove le vigne hanno trovato il loro posto ideale, favorite dal microclima e dalla conformazione mineralogica del terreno con un ideale mix di marne calcaree e sabbia. La cantina, nata ufficialmente nel 1948, i vigneti di proprietà e la tenuta sono il cuore pulsante del lavoro della famiglia Cavallotto che cura personalmente ogni passaggio, dalla vigna alla cantina. 24 ettari che racchiudono una storia che risale al XVIII secolo: il Bricco Boschis, già Monte della Guardia, era di proprietà della contessa Juliette Colbert. L’attuale nome è però dovuto a Giuseppe Boschis che ne curava i lavori nelle vigne e che ereditò della contessa gran parte di esse. Nel 1920 Giacomo Cavallotto comprò l’intera proprietà ma solo nel 1946 i nipoti e fratelli Olivio e Gildo, grazie all’esperienza maturata con gli insegnamenti del papà Giuseppe dello zio Marcello, iniziano a vinificare l’uva per la vendita di vino in bottiglia e inizia così il percorso di una delle più acclamate realtà di Langa.

 

Chardonnay Langhe Bianco Doc

Pinner Langhe Bianco Doc 

Nebbiolo Alba Doc crù Bricco Boschis

Barbera Alba Doc Bricco Boschis Vigna Cuculo

Dolcetto Alba Doc Bricco Boschis Vigna Scot

Barolo Docg Bricco Boschis

Barolo Docg Riserva crù Bricco Boschis Vigna San Giuseppe 

 

http://www.cavallotto.com/

 

 

Video presentazione



Il video di presentazione dell'Enetoca Cremona con Patrizia Signorini

Scopri Cremona

Una selezione di link utili per scoprire le bellezze di Cremona...

Fai una domanda





Italian English French German

Carrello

Il carrello è vuoto